Tanto rumore per nulla. Inquinamento acustico e bambini.

Meno conosciuto di quello atmosferico, l’inquinamento acustico sta diventando un problema sempre più rilevante sia per il numero di soggetti esposti che per gli effetti che questo provoca sulla salute di tutti noi

I bambini in primis sono i soggetti maggiormente a rischio, in quanto secondo recenti studi l’eccessivo rumore e l’esposizione continua a fonti di suono troppo alte può causare loro disturbi cognitivi, della concentrazione e anche dell’apprendimento. Continue reading…